mercoledì 12 dicembre 2018

NEWS

 
12/10 - Inseriti tabellino, commento e cronaca della partita con la Valenzana



13/10 - Inseriti volantino e link per la trasferta di Sambonifacio


 

Sezioni

Home
Partite
Archivio Foto
Classifica
Calendario
Coppa Italia
Video
La squadra
Sondaggi
Download
Forum Grigio
Comunicati
Cerca
Contatti
Ringraziamenti

IMMAGINI CASUALI


Alessandria-Imperia 5-0 (Foto Coscarella)

Alessandria-Rivoli 2-2

Alessandria-Perugia 1-0 (foto Zoboli)

Alessandria-Valenzana 2-1 (foto Coscarella)

Alessandria-Pizzighettone 0-0 (foto Coscarella)

STATISTICHE

Coppa Italia
ALESSANDRIA-IMPERIA 8-0 PDF Stampa E-mail
mercoledì 14 novembre 2007
L'Alessandria passa il turno di Coppa Italia battendo agevolmente l'Imperia per 8-0. Buon esordio per il neo-acquisto Falchini, autore di una doppietta. Difficile esprimere un commento sulla partita: troppo netta la differenza di tasso tecnico tra le due formazioni, con l'undici ligure che è sceso in campo con le proprie giovanili (l'anno di nascita degli ospiti oscilla dal 1991 al 1987). A fine gara comunque, Falchini è contento:"Sono soddisfatto della mia prova, sono in un bell'ambiente, mi sono subito trovato bene. Spero di dare tanto alla squadra". Problemi intanto per Buglio (all'adduttore sinistro) e per Buelli (tendine), entrambi sostituiti a inizio ripresa. In campo è solo Alessandria: al 5' una punizione di Balestri termina alta di poco, e un minuto dopo l'undici di Iacolino guadagna un calcio di rigore per atterramento in area di Falchini: dagli undici metri Balestri non sbaglia. Un minuto dopo ci prova ancora Balestri (tiro a lato di poco), mentre all'11' è ancora Falchini a provarci con palla a lato. Al 12' Buelli calcia dal limite, e batte per la seconda volta Loiacono, mentre due minuti dopo è ancora lui, questa volta di testa, a insaccare per il 3-0. Al 21' invece c'è gloria anche per Falchini, che con un pallonetto porta a 4 le marcature per la formazione grigia. Un minuto dopo ancora Alessandria con Balestri, palla a lato di poco. Al 29' i gol diventano 5, ancora con Falchini che di testa batte Loiacono (cross di Carini). Al 41' l'unica azione dell'Imperia: Proietto arriva al limite dell'area e calcia, con Bonfiglio che para senza troppi affanni; 4 minuti dopo arriva il 6-0, con Rossi che batte Loiacono con un pallonetto. Nella ripresa il ritmo cala vistosamente e l'Alessandria cerca di non infierire: al 9' ci prova Di Filippo, palla alta di poco; al 15' ci prova Sofrà su punizione ed è proprio lui al 18' a firmare il 7-0. Passano 6 minuti e ancora il terzino potrebbe colpire, ma la sua girata termina alta di poco. C'è ancora spazio per un tiro di Di Filippo al 28', poi alla mezzora esatta è proprio lui a firmare l'8-0 finale.

TABELLINO

ALESSANDRIA-IMPERIA 8-0

MARCATORI: Balestri (A) (RIG) 7' 1T; Buelli (A) 12' e 16' 1T; Falchini (A) 20' e 29' 1T; Rossi (A) 45' 1T; Sofrà (A) 18' ST; Di Filippo (A) 30' 2T.

ALESSANDRIA: Bonfiglio; Carini, Sofrà, Viscomi, Dall'Erba, Anderson, Rossi, Buglio (dal 1' ST Di Filippo), Falchini, Balestri (dal 1' ST Infante), Buelli (dal 1' ST Demarte). All. Iacolino. A disp: Casadei, Ferraro, Grillo, Stangolini.
IMPERIA: Loiacono, Carli (dal 21' ST Di Rocco), Viano L., Sciascia, De Lentinis, Caraffi, Ricotta, Tafuri (dal 12' ST Pressamariti), Viano A., Proietto, Macedone (dal 14' ST Cavalli). All. Allegretti. A disp: nessun giocatore.
NOTE: Spettatori 200 circa, campo in ottime condizioni, giornata serena e fredda. Angoli: 4-1 per l'Alessandria.
ARBITRO: Sig. Metelli di Chiari (Renna di Taranto e Tegoni di Milano)
 
LE FOTO: CLICCA SULL'IMMAGINE PER ACCEDERE ALLA GALLERIA 
 
La Curva Nord dell'U.S. Alessandria con l'Imperia in Coppa Italia
 
SESTRESE-ALESSANDRIA 2-2 PDF Stampa E-mail
mercoledì 17 ottobre 2007
Secondo pareggio esterno consecutivo per l'Alessandria in Coppa Italia: l'undici di Iacolino gioca ma spreca tanto, soprattutto nel primo tempo, e paga l'ennesimo arbitraggio scandaloso portando a casa da Sestri solo 1 punto. Arbitraggio che ha influito sull'esito della gara, perchè il signor Cocchiara ha regalato, e lo diciamo senza peli sulla lingua, un calcio di rigore ai locali al 26', sul risultato di 1-0 per l'Alessandria. Per quanto riguarda la gara in sè, invece, da elogiare l'undici in maglia grigia: bel gioco e tante occasioni, non finalizzate, soprattutto nel primo tempo, con una Sestrese che è rimasta per larghi tratti di gara a guardare. E Iacolino alla fine non ci sta:"Mi spiace tanto per quel rigore, che è stato un regalo enorme, e per il gol subito in quel modo nei minuti di recupero. Comunque sono contento dei ragazzi, abbiamo giocato bene, peccato per un pari che va comunque stretto. Se possiamo andare avanti anche in Coppa Italia tanto meglio, la squadra ce la sta mettendo tutta e sta giocando bene." Nel primo tempo è l'Alessandria a provarci per prima: al 12' è Montante a divorarsi un gol fatto solo davanti al portiere di casa GIovinazzo; e al 21' è ancora lui ad andare al tiro, con palla a lato di poco. Al 33' ci prova la Sestrese: cross di Gattulli e testa di Calautti, con palla parata facilmente da Bonfiglio. Al 39' ci prova invece Merialdo, mentre un minuto dopo i Grigi si mangiano un gol fatto: Montante crossa dalla sinistra per Ferraro che solo davanti a Giovinazzo spara incredibilmente fuori. Al 45' invece la Sestrese ci prova con Pelanda che tocca di testa, Bonfiglio non riesce ad intercettare il pallone e Anderson sulla linea di porta spazza. Nella ripresa i Grigi partono forte: Buelli ci prova al 1', e al 3' riesce a segnare. L'Alessandria non molla e al 14' ci prova ancora con Lauro, il cui tiro termina a lato di poco. Al 23' si rivede l'undici locale, con Bonfiglio che compie un bell'intervento su un grande colpo di testa di Pelanda, ma l'attaccante finisce in fuorigioco al momento del tiro. Al 26' l'episodio contestato dai giocatori in maglia grigia: Calautti entra in area e trattiene vistosamente per la maglia Anderson, quindi cade a terra: l'arbitro, lontano dall'azione non ha dubbi ad assegnare la massima punizione, con Grazzini che non sbaglia e fa 1-1. L'Alessandria non ci sta e ci prova ancora: al 28' ci prova Rossi, con parata di GIovinazzo, mentre al 29' Montante a pochi metri dalla porta non riesce a dare la deviazione vincente al volo su cross di Lombardo. L'undici di Iacolino al 38' trova la rete: lancio di Buelli, Montante tocca e con un pallonetto insacca l'1-2.  La Sestrese tenta la reazione d'orgoglio con Grazzini che su punizione mette i brividi a Bonfiglio e trova poi il pari a tempo scaduto: al 46' infatti Pelanda serve in area piccola proprio Grazzini che da pochi passi fa 2-2.

LE FOTO: CLICCA SULL'IMMAGINE


Pubblico della partita Sestrese-Alessandria 2-2 (Coppa Italia)

Leggi tutto...
 
ALESSANDRIA-SALUZZO 2-1 PDF Stampa E-mail
mercoledì 10 ottobre 2007
L'Alessandria passa il turno di Coppa Italia battendo il Saluzzo in zona Cesarini con una rete decisiva di Marco Montante che infila da pochi passi l'estremo difensore ospite con un rasoterra. E' stata una partita dai due volti: nel primo tempo solo Alessandria, con l'undici di Iacolino che ha dimostrato la netta superiorità tecnica dei propri uomini a dispetto di un Saluzzo che farebbe fatica a salvarsi allo stato attuale delle cose. Nell'Alessandria ottime prove per Buelli e Lombardo; si merita invece un enorme 4.5 in pagella Bonfiglio, che alla metà della ripresa sbaglia ad uscire al limite e su un lancio dalle retrovie del Saluzzo non riesce ad intercettare il pallone: la sfera termina sui piedi di Brino che dai 20 metri infila l'1-1 tra l'incredulità del Moccagatta. Iacolino manda in campo le "seconde linee" e nel primo tempo è solo Alessandria: al 13° Ferrero rischia di combinare la papera quando rinvia addosso a Montante, ma l'estremo difensore riesce ad evitare guai. Un minuto dopo ci prova Buelli, con l'estremo difensore ospite che para. Al 20' ci prova Lombardo al volo, su passaggio di Montante e Ferrero ancora una volta para: ma il numero uno granata nulla può al 36°, quando Montante serve Buelli che si infila in area e calcia rasoterra per l'1-0. Il Saluzzo prova a reagire e si fa vivo dalle parti di Bonfiglio prima al 36, poi con al 45 con Bo: in entrambe le occasioni Bonfiglio para. Nella ripresa l'Alessandria abbassa il ritmo: l'undici in maglia grigia sembra studiare gli avversari per colpire poi alla prima occasione, ma al 21' arriva l'incredibile pari ospite: lungo lancio dalle retrovie, Bonfiglio esce ai 30 metri ma non riesce a stoppare il pallone, che termina sui piedi di Brino, che segna l'1-1. Al 24 torna a farsi viva l'Alessandria con una punizione di Lombardo parata da Ferrero; ma è il Saluzzo a prendere coraggio e ad andare vicino all'1-2 al 35, con Ferrati che fa partire un rasoterra che termina a lato di poco. L'undici ospite ci prova ancora e mette i brividi a Bonfiglio al 41 con Ricca che calcia a lato di poco da posizione favorevole. Al 45 la svolta: Montante è ben servito in area e salta un avversario prima di battere da pochi passi Ferrero. E' il 2-1 con cui si chiude la partita.

LE FOTO: CLICCA SULL'IMMAGINE

Moccagatta quasi deserto per la Coppa Italia contro il Saluzzo
Leggi tutto...
 

Sondaggi

Entro fine Maggio la società verrà ceduta?
 

Chi e' online

SPONSOR

logotuononewscorretto.gif







Webalice Coscarella









retestadio.jpg



retrofootballclub.jpg



banner_piccolo.gif

 
© TifoAlessandria 2004-2008